Nino D’Angelo abbandona il neomelodico? I neomelodici non cantano più l’amore

  • Post category:News
  • Post comments:1 commento
Condividilo con i tuoi amici!

Le canzoni neomelodiche dovrebbero parlare d’amore e non inneggiare alla mafia!

In questi giorni sono stati pubblicati diversi articoli in cui Nino D’Angelo parla della nuova generazione dei cantanti neomelodici.

La musica neomelodica nacque con Nino D’Angelo, le sue mitiche ed intramontabili canzoni d’amore rimarranno sempre impresse nella storia della musica.

La musica neomelodica non è più quella di una volta, ma non c’è bisogno che a dirlo sia proprio il re di questa musica, lo si capisce da soli.
Ma intanto c’è chi ancora scrive e canta canzoni che inneggiano alla malavita. I nostri connazionali prima di tutto, e peggio ancora gli stranieri, deridono questa musica.
Ricordo l’articolo pubblicato tempo fa “Cantanti neomelodici e la Camorra“. L’articolo originale era stato scritto dalla CNN, la quale, con tanto di video, hanno accumunato i cantanti neomelodici con la Camorra.

Queste canzoni oscurano e rovinano tutto quello che di buono hanno fatto i grandi maestri della musica napoletana.

Riportiamo e riportate (chi di dovere) la musica neomelodica alle origini!

C’è anche da dire che qualche cantante bravo in circolazione è ancora rimasto, canzoni d’amore ancora se ne sentono in giro, ma continuando così dove arriveremo?


Condividilo con i tuoi amici!

Questo articolo ha un commento

  1. Fabio

    si tutto vero

Lascia un commento