Arrestato Raffaello (Raffaele Migliaccio), il cantante napoletano

  • Categoria dell'articolo:News
Condividilo con i tuoi amici!

Il cantante napoletano Raffaello è stato arrestato, diverse accuse e reati commessi

Raffaele Migliaccio, conosciuto dal pubblico napoletano e dagli amanti della musica neomelodica come Raffaello, è stato arrestato giorno 7 luglio a Napoli, la sua città natale.

I capi d’accusa sono molteplici. Raffaello ha aggredito un Vigile del Fuoco sotto casa sua, il quale stava rientrando da lavoro. E’ scapppato e si è nascosto nel residence di alcune sue amiche di nazionalità francese.

Gli agenti di Polizia, dopo esser stati minacciati da due coltelli con lame lunghe 20 cm, sono riusciti ad immobilizzarlo ed a prenderlo per portarlo in caserma.

Raffaello (Raffaele Migliaccio)

Successivamente, il cantante napoletano ha aggredito l’infermiere del 118 che stava soccorrendo il Vigile del Fuoco.

Oltre ad aver apportato delle lesioni a più persone, aver posto resistenza al pubblico ufficiale ed anche ad aver minacciato gli agenti di Polizia, è anche accusato di porto abusivo di armi da taglio.

Raffaele Migliaccio sarà processato con rito direttissimo.

Insomma, questa volta Raffaello non ha fatto proprio una bella figura agli occhi dei suoi fans.

Fonte: agi.it


Condividilo con i tuoi amici!