Perchè non ti piace la musica napoletana?

  • Post category:Temi
  • Post comments:2 commenti
Condividilo con i tuoi amici!

Motivi per cui a molte persone non piace la musica napoletana

Noi che amiamo la musica napoletana e tutti i suoi derivati, sicuramente troveremo tanti motivi da esporre per spiegare il perchè di questo nostro amore.

E’ anche vero che se esistono 100 persone a cui piace questo genere musicale, dall’altra parte ci saranno sicuramente altre 1.000 persone a cui invece non piace.

Ti sei mai chiesto perchè la musica napoletana non piace e perchè i cantanti stessi vengono derisi?

Secondo me è importante, soprattutto per chi vorrebbe diventare un cantante di questo genere musicale, analizzare i motivi che spingono molte persone a criticare la musica napoletana e farne tesoro, in modo tale da non commettere alcuni degli errori di cui spesso alcuni cantanti ci deliziano.

Motivi per amare la musica napoletana

musica napoletanaSono molti i motivi per cui si ama questo genere musicale, ma essendo che questa discussione è impostata sull’argomento opposto, mi limito a fornire alcuni dei punti per cui ci si affeziona alle canzoni napoletane:

    • Il dialetto napoletano: è tra i dialetti più belli della nazione italiana. E’ simpatico e non pesante.
    • Le origini: la canzone napoletana ha delle origini antiche, si parla del 1200.
    • Le canzoni d’amore: le canzoni d’amore scritte in lingua napoletana trasmettono delle belle sensazioni.

      Motivi per odiare la musica napoletana

      Per un momento mettiamoci dalla parte opposta e muniamoci di obiettività. Perchè secondo te c’è tutto questo astio nei confronti di questo genere musicale?

      C’è un motivo in particolare oppure è un problema geografico?

      Provo a spiegarti quali potrebbero essere alcuni di questi motivi:

      • La qualità: obiettivamente in molte canzoni manca la qualità, testi scritti tanto per, cantanti stonati.
      • Il sud: siamo nel 2000 ed ancora c’è gente del nord Italia che discrimina la gente del sud!
      • Gli argomenti: l’argomento di un testo è importante. Penso che fin quando ci limitiamo alle canzoni d’amore, allora non dovrebbero esserci grosse critiche. Quello che secondo me potrebbe dar fastidio è l’argomento “carcere e delinquenza”.

      Come deve essere una canzone e quali qualità deve avere un cantante

      Una canzone è composta da due elementi: il testo e la musica.
      Un testo accompagnato da una buona musica e cantato da un cantante dotato di una bella voce e di tecnica, può sicuramente dare vita ad un ottimo brano musicale.

      Il problema è che oggi una buona parte di questi cantanti vanno avanti per la loro bellezza o per i loro soldi. Le case discografiche fanno un contratto e lanciano tutti quelli che hanno la disponibilità economica di produrre un disco ed il cantante acquista un pezzettino di notorietà. Ma lasciamo perdere questo discorso che potrebbe essere abbastanza lungo e concentriamoci sulla vera natura del post.

      Perchè ho scritto questo articolo…
      Questo articolo ha un chiaro ed univoco scopo, ovvero quello di riuscire tutti insieme a capire cosa c’è che effettivamente non va nella musica napoletana. L’obiettivo è quello di prendere spunto dalle critiche e sperare che coloro che lavorano in questo mondo ne prendano in considerazione, in modo tale da migliorarne la qualità.

      Ci tengo a dire che l’articolo è stato pubblicato, oltre ai motivi sopra spiegati, per avere un confronto sia con coloro che amano questa musica, ma soprattutto con gli utenti che “detestano” questo genere musicale.

      Chiunque può lasciare commenti, l’importante è che ognuno di esso venga scritto in modo civile e rispettoso nei confronti degli altri utenti o dei cantanti stessi.

      Non ti piace la musica napoletana? Prova a spiegarne i motivi!


      Condividilo con i tuoi amici!

      Questo articolo ha 2 commenti.

      1. Sara Crivello

        io…cm ho scritto in un post…amo la musica napoletana…e nn sopporto chi la critica pesantemente..questo genere di musica è stato motivo di tante liti con il mio ex…e quello che mi ripeteva è che questa musica è deprimente xke parla sempre degli stessi temi!!ma io vorrei capire…tt le canzoni si ispirano agli stessi temi!!e allora xke se è cantato da un napoletano ti da fastidio e cantata da un inglese spagnolo no!!??kmq io sn nata tra la musica napoletana…mauro nardi nino d’angelo e…tantissimiiii altri e…il mio pc è x i 3/4 napoletano…oltre alla macchina!!!amo la musica napoletana e ne vado fiera!!!;)..ps.bellimo artico…

      2. Emanuele Vallo

        Allora, ve la faccio semplice. Prendete la primissima canzone neomelodica, poi prendete tutte le altre fino all’ultima che hanno fatto…il risultato? Sembra una canzone sola. Perché? Perché parlano solo ed esclusivamente di una cosa: l’amore. Ma neanche tanto d’amore, visto che tutti questi “””cantanti””” sono arrapati con gli ormoni a 1000. Io ascolto Rock e quasi tutti i suoi derivati. Si dice sia la musica di Satana, che urlano e basta. Ma gli argomenti cambiano. A parte le classiche sesso, droga e Rock and Roll, ci sono anche quelle canzoni che parlano di quanto male faccia la guerra, politica, scenari post apocalittici, metafore sulla vita….ma questi argomenti vengono trattati in quasi tutte le canzoni del MONDO. La musica Spagnola non ne parliamo, e come il neomelodico…identivo. Ma anche i termini o frasi, troppa ripetitività: “Cuore, voglio fare l’amore, sei la più bella, tra tutte le donne sei la più bella, chi si immaginava ecc ecc”Nel neomelodico, al massimo, può succedere che cambino qualcosina in uno che vuole sposare una prostituta e l’amico lo redarguisce, ma scherziamo? Il classico Napoletano e già diverso, quella è Musica (anche se non l’ascolto). Bruni, Paris, Merola, Di Capri (2 Sanremo vinti… consecutivi) erano artisti con gli attributi. Pino Daniele non ne parliamo, lui si che viveva di musica, grande artista che ha fuso tanti generi, anche il Rock con il Napolatano. Ditemi un cantante o una band neomelodica che ha fatto la STORIA della Musica? Beh? Non ci sono. Non ditemi Tommy Riccio che mi mette na depressione adosso incredibile. Nel mio genere, che ve lo dico a fare, posso fare una lista che non finisce più. Led Zeppelin, QUEEN, Deep Purple, Beatles, The Who, Phil Collins, Rolling Stones, Diamond Head, Iron Maiden, Sepoltura, MetallicA, continuo? AcDc, Pink Floyd, Genesis, U2, Pearl Jam, Motorhead, Megadeth, Slayer…basta se no finiamo tra 100 anni. I gusti son gusti, MA SIAMO OGGETTIVI, IL NEOMELODICO NON E MUSICA…E LASSATIVO CHE SI PRENDE PER VIA ORECCHIE ( frase strana, ma non sapevo come scriverla)

      Lascia un commento