Di te testo di

Condividilo con i tuoi amici!

Eccomi di nuovo ad inventare
con astuzia e ingegno e minuziosità
una nuova forma di dolore
che plausibilmente ti devasterà


Ma è inutile… scampo non c’è
Resistere non serve a niente
se già sento che
Di te, di te, di te
gli odori del mondo
ora sanno di te.
Tutta l’aria che c’è
è un’essenza che
più respiro e
più capisco che
di te, di te, di te
respiro nell’aria
il bisogno di te
Di sentire che sei
più vicina che mai
di sentire che
tutto sa di te

Mani e piedi
mi hai legato l’anima
e non opporrò
più resistenza ormai
volontaria ed incosciente
preda della trappola
pesata ai sensi miei


Ma è inutile… scampo non c’è
Resistere non serve a niente
se già sento che
Di te, di te, di te
gli odori del mondo
ora sanno di te.
Tutta l’aria che c’è
è un’essenza che
più respiro e
più capisco che
di te, di te, di te
respiro nell’aria
il bisogno di te
Di sentire che sei
più vicina che mai
di sentire che
tutto sa di te


Di te, di te, di te
gli odori del mondo
ora sanno di te.
Tutta l’aria che c’è
è un’essenza che
più respiro e
più capisco che
di te, di te, di te
respiro nell’aria
il bisogno di te
Di sentire che sei
più vicina che mai
di sentire che
tutto sa di te


Condividilo con i tuoi amici!

Vuoi modificare questa pagina?

Hai trovato un errore o vorresti suggerire una modifica?

Aiutaci a migliorare