Quanno me parlano ‘e te testo di

Quanno me parlano ‘e te
ij nun facc verè
e dic nun m’arricord chi è
ma so busciard cu mme
Quanno me parlano ‘e te
‘a vogl ‘e ricere si è forte
me sent ancora ‘e murì
ma nun t’o facc capì
support
quann me parlano ‘e te

Ij se sapevo nun m’annammuravo
e dint all’anema nun stiv male
m’addorm ancora quasi tutt’e sere
cu vint gocc rint’a ‘nu bicchiere
e ta misur rint’a ‘na preghiera
quann te pens cà me accarezzav
e me chiammav ammore
che brutta storia ca m’hai regalat

A chi me rice cà nun soffre ‘o core
ij glie risponn sto chiagnenn ancora
nun se cancell sto ricordo amaro
aggià vulut pure l’acqua ‘e mare
Ij sto scetat e ‘o munnu romme ancora
sulo ‘o silenzio ‘e sapè far rummore
‘nmienz ‘a verità

Forse non ti odierò mai
ma nun sai quanto vorrei
eppure vincere il tuo amore sui miei
pensano che tornerai
nisciunu torna e te fa ‘nammurà

Ij se sapevo nun m’annammuravo
e dint all’anema nun stiv male
m’addorm ancora quasi tutt’e sere
cu vint gocc rint’a ‘nu bicchiere
e ta misur rint’a ‘na preghiera
quann te pens cà me accarezzav
e me chiammav ammore
che brutta storia ca m’hai regalat

A chi me rice cà nun soffre ‘o core
ij glie risponn sto chiagnenn ancora
nun se cancell sto ricordo amaro
aggià vulut pure l’acqua ‘e mare
Ij sto scetat e ‘o munnu romme ancora
sulo ‘o silenzio ‘e sapè far rummore
‘nmienz ‘a verità

e ta misur rint’a ‘na preghiera
quann te pens cà me accarezzav
e me chiammav ammore
che brutta storia ca m’hai regalat

A chi me rice cà nun soffre ‘o core
ij glie risponn sto chiagnenn ancora
nun se cancell sto ricordo amaro
aggià vulut pure l’acqua ‘e mare
Ij sto scetat e ‘o munnu romme ancora
sulo ‘o silenzio ‘e sapè far rummore
‘nmienz ‘a verità

Vuoi modificare questa pagina?

Hai trovato un errore o vorresti suggerire una modifica?

Aiutaci a migliorare