Emiliana Cantone

Biografia

La sua passione per il canto prende subito il sopravvento infatti all’ età di 7 anni inizia a cimentarsi in questa meravigliosa avventura musicale cantando in alcuni locali come voce femminile in un gruppo di pianobar ed animazione il cui nome era “Gli Irresistibili”,cominciando cosi ad avere il suo primo contatto con il pubblico.

Grazie al sostegno dei genitori che hanno sempre creduto in lei, Emilia comincia a frequentare la scuola di canto “Music House” del maestro E.Sarnataro,e grazie all’insegnamento e ai consigli della professoressa Alessandra De Chiara apprende molte nozioni utili alla sua futura carriera e inoltre si rende conto che la musica fa parte di lei e non puo’ farne a meno,cosi desidera migliorarsi sempre di piu’ e vuole scoprire e imparare altre qualità infatti inizia a prendere lezioni di chitarra acusitica dal maestro-chitarrista Francesco Rea,anche autore di molti suoi brani.

All’età di 12 anni per gioco incide il suo primo lavoro discografico “Amori Particolari”,album che pero’ non verrà pubblicizzato. Poco dopo la sua strada incrocierà quella del maestro Raffaele Palumbo in arte Leo Ferrucci,che credendo subito nelle sue qualità le offre la sua collaborazione scrivendole alcuni brani e cantando con lei uno di essi.

Nasce cosi il brano “Basta”(2003),duetto che ha riscontrato grande popolarità ,che farà parte del suo primo vero lavoro discografico dal titolo “Basta un attimo” che le aprirà la strada nel panorama napoletano. Dopo l’uscita di quest’album infatti Emiliana in poco tempo diventa molto popolare e inizia cosi a presentarsi nelle varie emittenti televisive campane,sia terrestri che satellitari.

Dopo il successo del duetto “Basta” ne seguiranno altri non da meno, infatti verrà scelta da un altro grande maestro della musica partenopea,l’artista Natale Galletta che le chiederà di incidere il brano “Nun Te Annammurà”(2004);dall’artista Vincenzo Junior nel brano “Nun se po’ fà pace”(2005);dall’artista Alessio in “Dammi un’occasione” (2006) ed infine ultimo recente successo è il brano “Un gioco di parole”(2008) con l’artista Rosario Miraggio. Tutti brani con i quali a spopolato piazze,locali e feste di ogni genere.

Nell’anno 2005 incide il suo secondo lavoro discografico dal titolo “Grande”,una raccolta di otto brani distribuito sempre dalla famosa casa discografica “Op Music”,nel 2006 presenta il suo terzo album”Alla conquista del mondo” che contiene 10 brani che abbracciano diverse tematiche e stili,tra questi spiccano “Viene miezz e scale”-“Lettere”-“Si te perdo”-“Io tengo sulo a te”,sempre etichettato dall’ “Op Music”.

Di pari passo alle varie esperienze discografiche Emiliana intraprende anche la strada del teatro facendo parte della compagnia del maestro Alfonsino Abbate, partecipando in alcune mini-sceneggiate trasmesse prettamente in televisone e qualche volta riportate in diversi teatri della Campania;nel 2007 consegue il diploma linguistico presso il liceo “Matilde Serao” sito in Pomigliano D’Arco. Il primo Dicembre è uscito il suo quarto lavoro discografico dal titolo “Sinonimi & Contrari”.

Discografia

Festa

Festa

Emiliana Cantone
E così sia

E così sia

Emiliana Cantone
Partenopea

Partenopea

Emiliana Cantone
Sono mia

Sono mia

Emiliana Cantone
L’unica differenza

L’unica differenza

Emiliana Cantone

Articoli

Testi canzoni

Solo indifferenza provo ormai Si rieste oppure te ne vaje Pe me è a stessa cosa, ossaje Nun sento cchiù dulore e pò Accummincia tutto ‘o cape A me verè …

È una maledizione - Emiliana Cantone

Chelli cammenate chilli vas esagerat a Mergellina dint”a machina cu tte. Quant’nammurat stann ccà tutt abbracciati ch’peccato ce mancamme sulo io e te. Quanta vote aggio ritto a stu core …

Sì te perdo - Emiliana Cantone

In ogni caso c’è leicome ti amavo non saise questo è quello che vuoivado fuori da noiè fuori luogo oramainon sono quella che vuoinun ‘o pensà cà ij sò chella …

Sono mia - Emiliana Cantone