Bimba testo di Nino D'Angelo

Cerca un testo

Bimba

Duorm che luci appiciat,
pecchè rint’o scuro
ti miett paura.
E crir’ancora a pinocchio,
ti guard rint’o specchio
e nn ti accorgi
che il tuo seno cresce.

[Rit.]
Bimba bimba,
miett ‘o disc e canta.
Bimba,
Sagli ‘e scale e zump.
Bimba,
non te importa
si sto munn è nero o janc.
Bimba bimba,
piensa solo ‘o ball.
Bimba
co sta minigonna ‘ncuoll,
fai gira la testa
a tutt’ quant.

E quando scinn’a fà spesa
na folla ‘e guagliun
te vene d’apress.
Ma tu non siente a nisciun
si giovane ancora
e nun a tien a capa ppe fà ammore.

[Rit.]
[Rit.]